Convocazione Consiglio Comunale 21 gennaio 2011 - AMMINISTRAZIONE    sabato 15/01/2011    PERMALINK

Il Consiglio Comunale di Baselga di Pine' e' convocato per il giorno venerdì 21 gennaio 2011 ad ore 20.00 presso la Sala Consiliare della Sede Municipale e  verranno trattati i seguenti argomenti:

  • Comunicazioni del Sindaco.
  • Processi verbali sedute consigliari del 11/11/2010 e 30/11/2010.
  • Bilancio di previsione esercizio finanziario 2011 Corpo dei Vigili del Fuoco Volontari del Comune di Baselga di Pine'
  • Aree C2A prospicenti a previsioni di opere pubbliche: accettazione cessione a titolo gratuito della p.f. 7438/4 in C.C. Miola
  • Discussione preliminare all'adozione del provvedimento di cui all'art. 33 della legge provinciale 24 ottobre 2006, n.7 "Disciplina dell'attività  di cava", finalizzato alla definizione del termine finale di coltivazione (termine finale delle concessioni di lotto in essere).
    La discussione verterà :
    - sulla valutrazione dei criteri generali da considerare ai fini dell'individuazione del volume in conformità  alle indicazioni per l'applicazione dell'art. 33 della richiamata legge provinciale giusta la nota prot. nr. A029/10/12.5.2/43227/1-10 di data 26 febbraio 2010 dell'assessore all'industria artigianato e commercio;
    - sulle modalità  applicative precisate con nota prot. n. 386/07-Segr. di data 13 marzo 2007 dell'assessore all'industria.


  • Post inserito da Andrea Nardon - Insieme per Pine'

    Commenta queste righe...



    Partita tra la Nazionale Femminile di Bromball ed il Consiglio Comunale di Baselga di Pine' - AMMINISTRAZIONE    lunedì 10/01/2011    PERMALINK


    Momenti di riscaldamento - foto Marika Sighel


    La squadra del Consiglio Comunale di Baselga di Pine' - foto Fernanda Fedel


    Non sparate sul Consiglio Comunale di Baselga di Pine' - foto Fernanda Fedel


    Momenti di gioco - foto Marika Sighel


    Momenti di gioco - foto Stefano Zenoniani


    Momenti di gioco - foto Marika Sighel


    Momenti di gioco - foto Stefano Zenoniani


    Momenti di gioco - foto Marika Sighel


    Il pubblico presente alla partita - foto Fernanda Fedel


    La panchina del Consiglio Comunale - foto Marika Sighel


    Momenti di gioco - foto Marika Sighel


    Saluto in onore della squadra femminile - foto Stefano Zenoniani


    Saluto in onore della squadra del Consiglio Comunale - foto Marika Sighel


    Saluto tra le due squadre - foto Fernanda Fedel


    Saluto tra le due squadre - foto Marika Sighel


    Il Sindaco Ugo Grisenti consegna un riconoscimento alla squadra femminile - foto Fernanda Fedel


    Le due squadre nella foto di gruppo - foto Fernanda Fedel


    La cena nella sede del gruppo ANA di Baselga - foto Sandro Zenoniani


    La cena nella sede del gruppo ANA di Baselga - foto Sandro Zenoniani


    La maglia firmata dalle atlete della squadra femminile - foto Sandro Zenoniani



    Post inserito da Andrea Nardon - Insieme per Pine'

    Commenta queste righe...



    Auguri di Buone Feste - VARIE    lunedì 20/12/2010    PERMALINK

    Auguri di Buone Feste!


    Post inserito da Insieme per Pine'

    Commenta queste righe...



    Incentivare la partecipazione - articolo su Pine'-Sover Notizie dicembre 2010 - AMMINISTRAZIONE    domenica 19/12/2010    PERMALINK

    Articolo del numero di Dicembre 2010 di Pine' Sover Notizie.
     
    Incentivare la partecipazione.
     
    Questo spazio vuole essere un momento di informazione e di confronto sulle tematiche che vengono affrontate dall'amministrazione comunale, per chiarire il senso delle scelte che via via vengono prese. Questa volta però vogliamo accennare ad un tema che è sempre molto dibattuto sulla stampa, ma che non ha mai trovato ampio spazio su queste pagine: la partecipazione politica, sia nel momento del voto che nell'impegno concreto per la cosa pubblica.

    Il momento storico che stiamo vivendo è caratterizzato da una certa disaffezione da parte degli elettori verso il mondo della politica, percepita come una dimensione lontana dai problemi concreti e riservata ai 'professionisti-. Questa crisi di partecipazione è preoccupante per diversi motivi, innanzitutto perchè priva la democrazia della sua linfa vitale, costituita dalle opinioni e dalle idee della gente, anche di chi è solitamente poco rappresentato come i giovani, le donne e altre categorie minoritarie speso poco considerate, ma portatrici di istanze e visioni diverse del mondo. La scarsa partecipazione rischia di trasformare la politica in un rituale per specialisti, da cui stare lontani, mentre essa dovrebbe garantire alle persone, specialmente nelle nostre comunità , la possibilità  di dire la propria idea sulle scelte e decisioni che riguardano la vita di ciascuno di noi. Insieme per Pinè ha da sempre creduto nella più ampia partecipazione e condivisione nelle scelte politiche e amministrative. E' l'unica lista che in questa legislatura ha colto l'opportunità  di mettere in gioco due donne nell'amministrazione e molte altre nelle varie commissioni, per permettere ad esse di prendere confidenza con questa realtà  e puntare ad una maggior rappresentanza nelle prossime tornate elettorali. Nell'attuale Giunta comunale, composta da persone con meno di cinquanta anni, si è dato sicuramente spazio ai giovani.

    Da queste riflessioni emerge il metodo di lavoro che vogliamo privilegiare: il dialogo. In questo primo periodo abbiamo ritenuto opportuno incontrarci con le varie realtà  operanti nel nostro comune (associazioni, scuole,parrocchie, categorie economiche, gruppi di interesse, singoli cittadini, ecc.) per ascoltare e capire quali sono le necessità , le richieste, i problemi. A questa analisi del contesto locale è seguita una attenta riflessione per capire come intervenire, con quali strategie ed obiettivi. Per ogni amministratore, specie se di nuova nomina, è infatti fondamentale non agire subito a caso, tanto per fare qualcosa, ma prendersi del tempo per ascoltare, pensare, riflettere, avendo coscienza della responsabilità  e della complessità  nella gestione della cosa pubblica. Ci siamo subito resi conto infatti che le questioni da affrontare sono tante e alcune anche molto complicate, perchè negli anni si sono sovrapposte e aggravate. Ci siamo quindi messi al lavoro con buona volontà  ed onestà , senza venir mai meno alla promessa di ascoltare le persone di Pinè per venire incontro alle loro ragionevoli richieste, così come recita il motto utilizzato in campagna elettorale 'Vogliamo essere la tua voce-. Noi continuiamo ad essere disponibili all'ascolto e al dialogo, consapevoli di essere al servizio della comunità  di Pinè.


    Post inserito da Insieme per Pine'

    Commenta queste righe...



    Questa è la pagina 15 del Blog Insieme per Pine'