Variazione bilancio 30 novembre 2015 - Blog Insieme per Pine'
Variazione bilancio 30 novembre 2015 29/11/2015    PERMALINK

L'intervento sul bilancio del comune che e' proposto all'approvazione del consiglio comunale di lunedi 30 novembre e' forse uno dei piu' significativi mai attuati negli ultimi anni.

 
Si tratta di una variazione e assestamento del bilancio che prevede complessivamente incrementi di spesa di oltre 3,5 milioni di euro. Queste ingenti risorse finanziarie si sono rese disponibili per l'amministrazione comunale solo recentemente grazie al fatto che l'amministrazione provinciale ha formalizzato l'impegno a coprire le eventuali spese derivanti dal contenzioso relativo al centro acquatico e che si e' modificata la disciplina vigente in merito al patto di stabilita' e alla conseguente indisponibilita' dell'avanzo di amministrazione.
 
Fatti gli opportuni conteggi, eseguita la ricognizione sullo stato di realizzazione delle diverse opere pubbliche e accantonato quanto ritenuto comunque indispensabile per eventuali imprevisti, sono rimasti a disposizione, come si diceva, poco piu' di tre milioni e mezzi di euro.
 
Le risorse saranno effettivamente disponibili purche' l'amministrazione comunale individui un creditore certo entro il 31 dicembre del corrente anno. In alternativa, quanto non impegnato andrebbe a costituire avanzo di amministrazione che di nuovo diverrebbe indisponibile (almeno per il momento).
 
In base alle valutazione fatte dall'amministrazione sarebbe possibile (o meglio probabile) impegnare formalmente entro fine anno poco piu' di 2,5 milioni. La parte eccedente pari a un milione di euro, per evitare che venga in seguito bloccata in avanzo di amministrazione, si e' deciso di trasferirla nel bilancio della comunita' di valle, al quale si potra' comunque attingere in futuro per il finanziamento di opere considerate prioritarie.
 
Come si sono quindi impegnati i circa 2 milioni e mezzo?
 
I principali capitoli di spesa riguardano temi che sono giudicati prioritari anche per Insieme per Pine' che pertanto ha dato il suo preliminare assenso alla manovra finanziaria proposta dalla giunta. Per sommi capi si tratta infatti di circa 800 mila euro per l'edilizia scolastica, 600 mila euro per ulteriori acquisti di aree attorno al lago, 440 mila euro per la pista ciclabile Montagnaga - Valt, 350 mila per sistemazioni stradali, parcheggi e illuminazione pubblica, 100 mila da trasferire al comune di Bedollo per realizzare il ricovero del battipista al Redebus ed infine 230 mila per investimenti di manutenzione allo stadio del ghiaccio.
 
Per saperne di piu' vi invitiamo a partecipare ai consiglio comune che iniziera' alle ore 20.00 di lunedi 30 novembre.

Post inserito da Claudio Ioriatti - Insieme per Pine


- Inserisci il tuo commento -

Nome:
Commento:
Codice antispam da copiare nella casella accanto prima dell'invio del messaggio:
Codice AntiSpam:    BFG56RTE9