Piano attuativo a fini generali del nucleo urbano di riqualificazione dell’abitato di Baselga. - Blog Insieme per Pine'
Piano attuativo a fini generali del nucleo urbano di riqualificazione dell'abitato di Baselga. 24/05/2016    PERMALINK

Piano attuativo a fini generali del nucleo urbano di riqualificazione dell'abitato di Baselga.

Testo dell'interrogazione presentata al Sindaco Ugo Grisenti e all'assessore comunale Walter Gottardi:

Il 24 ottobre 2008 la giunta provinciale approvava con proprio atto n. 2773, il Piano Regolatore Generale (PGR) del comune di Baselga di Pine', che entrava in vigore il 5 novembre dello stesso anno.
Il citato PRG individuava nel nucleo urbano dei Baselga un'area da pianificare mediante un piano a fini generali, la cui perimetrazione ripercorreva quella del Piano Generale di Zona (PGZ) scaduto nel 2001, e nel contempo fissava gli obiettivi che lo stesso avrebbe dovuto perseguire.
 
Al fine di dare completa attuazione alla revisione del PRG, con la deliberazione consigliare n. 66 del 29 dicembre 2009, il comune di Baselga adottava il piano attuativo a fini generali del nucleo urbano di Baselga.

Con la stessa deliberazione, l'amministrazione comunale riferiva che il piano cosi' redatto sarebbe stato depositato a libera visione del pubblico presso gli uffici comunali per trenta giorni, durante i quali chiunque avrebbe avuto facolta' di depositare osservazioni nel pubblico interesse. Tali osservazioni, qualora accolte, avrebbero comportato la modifica dello strumento programmatorio, da sottoporre in seguito all'approvazione del consiglio comunale.

Da quanto a nostra conoscenza, a tutt'oggi i cittadini che hanno prodotto le osservazioni non hanno avuto ancora risposta da parte dell'amministrazione comunale circa l'esito delle proprie istanze.

Si interroga pertanto le SS.VV. per conoscere:


  • Quante osservazioni sono state depositate entro i termini stabiliti dalla citata deliberazione consigliare numero 66.

  • Se siano state presentate osservazioni anche oltre i termini di cui sopra ed eventualmente quante.

  • Se l'amministrazione abbia provveduto all'esame delle osservazioni e se abbia o meno rilevato la sussistenza del pubblico interesse.

  • Se gli osservanti siano stati informati circa l'esito della verifica operata dall'amministrazione comunale.

  • E qualora non si sia ancora provveduto, entro quando l'amministrazione comunale intende attivarsi per dare il dovuto riscontro ai cittadini che hanno depositato le osservazioni.


Si richiede risposta scritta

Cordialmente

Per il gruppo consiliari Insieme per Pine
Claudio Ioriatti
Mattia Giovannini
Giorgio Mattivi



Questa la risposta all'interrogazione:



 

Post inserito da Insieme per Pine


- Inserisci il tuo commento -

Nome:
Commento:
Codice antispam da copiare nella casella accanto prima dell'invio del messaggio:
Codice AntiSpam:    BFG56RTE9