Scuola e palestra senza riscaldamento: soluzione a giorni. - Blog Insieme per Pine'
Scuola e palestra senza riscaldamento: soluzione a giorni. 19/10/2016    PERMALINK

Scuola e palestra senza riscaldamento: soluzione a giorni.

L'assessore Andreatta spiega il procedimento, i tempi e assicura che l'accensione della centrale termica avverrà  entro la settimana


Al fine di razionalizzare le fasi operative volte a riqualificare le centrali termiche della scuola media e della palestra con l'obbiettivo di assicurare la piena funzionalità  dell'impianto termico prima del sopraggiungere della cattiva stagione, si e' operato nella direzione di accentrare le varie fasi operative, anche se dissimili e ricomprese in appalti diversi, avendo l'accortezza che queste non andassero ad interferire sulla programmazione degli interventi, ma che per contro producessero un risparmio di spesa.

Un esempio sono gli interventi sulle reti, laddove si sono coniugati gli obbiettivi di sostituire l'allaccio idrico deficitario dell'Istituto da parte di STET congiuntamente alla formazione del nuovo allaccio al metano per soddisfare i sopraggiunti fabbisogni rispetto alla portata insufficiente dello stacco esistente. Tuttto ciò assicurando comunque l'erogazione del gas alla cucina.

Altro esempio la collocazione delle tubazione di mandata e ritorno del teleriscaldamento con la neutralizzazione e rimozione della cisterna di gasolio, prima di attuare la sistemazione finale dell'andito posto a nord del plesso scolastico; 

Si ricorda che la potenzialità  della centrale soggetta a riqualificazione è pari a 925.6 kW - 1 Megawatt; 

La consegna dei lavori per le opere è avvenuta in data 20/06/2016 a valle dei necessari approfondimenti con i vari interlocutori in considerazione del fatto che nello stesso ambito operano ben tre cantieri ed una attività  didattica, mai interrotta, con tutte le problematiche connesse alla sicurezza e di accesso alle aree di lavorazione.


Da tale data non è stata effettuata nessuna sospensione dei lavori (nemmeno nel periodo di Ferragosto) e i lavori appaltati sono stati ultimati il 30/09/2016;
 

Ad avvenuta acquisizione della dichiarazione di conformità  dell'impianto come prescritto dalla normativa, si e' attivata la procedura per conseguire la fornitura del gas naturale. Per l'anno in corso e' attiva la Convenzione gas Naturale 8 per la fornitura di gas naturale e dei servizi connessi per le Pubbliche Amministrazioni stipulata tra la Consip S.p.A., per conto del Ministro dell'Economia e delle Finanze, e la SOENERGY Srl di Argenta (FE).

Dovendo quindi procedere all'attivazione di un nuovo ordinativo per la nuova utenza in argomento si è proceduto all'acquisto in data 29 settembre, tramite la suddetta centrale di committenza, seguendo la procedura alla quale si devono uniformare le Amministrazioni pubbliche per gli acquisti di beni e servizi.

I giorni successivi il responsabile ha piu' volte sollecitato il fornitore, sia per email che attraverso telefonate, a derogare dalla tempistica contrattuale appellandosi alla situazione congiunturale venutasi a creare con il repentino abbassamento della temperatura.

Con una email inviata il 13.10.2016 Soenergy Srl ha comunicato che l'ordine sarebbe stato accettato e nel contempo ha trasmesso la modulistica che si è poi provveduto ad restituire nella stessa giornata.

Successivamente Soenrgy Srl comunica al comune che ha dato incarico al distributore locale (Novareti SpA) di procedere con la posa della fornitura per la nuova utenza, trasmettendo nel contempo la relativa modulistica da compilare da parte dell'ente, del direttore ai lavori e dell'impresa esecutrice.

Detta modulistica e' stata inviata immediatamente ai soggetti interessati che l'hanno ritornata compilata lunedì 17 ottobre 2016. Nella mattinata dello stesso giorno e' stata consegnata direttamente allo sportello del distributore, il quale ha assicurato che nell'arco di due giorni la pratica sarebbe state evasa da parte loro.

Ad oggi (18 ottobre) risulta che la pratica è stata già  evasa e viene assicurato entro fine settimana si potrà  procedere all'accensione della impianto termico.

Post inserito da Insieme per Pine'


- Inserisci il tuo commento -

Nome:
Commento:
Codice antispam da copiare nella casella accanto prima dell'invio del messaggio:
Codice AntiSpam:    BFG56RTE9