Banca Popolare Etica - Blog Insieme per Pine'
Banca Popolare Etica 31/12/2016    PERMALINK

Banca Popolare Etica; perchè il mio voto con la Lega

Il comune obbligato a dismettere la sua ventennale partecipazione azionaria nella Banca Popolare Etica. 'Esagerata ingerenza nell'autonomia decisionale dei comuni. Così facendo si mortifica l'autonomia delle comunità , si coltiva la disaffezione dall'impegno politico e si promuove la sfiducia nelle istituzioni democratiche-. La deliberazione presa nel consiglio del 29 dicembre con l'astensione di 4 consiglieri.

Di seguito l'intervento del consigliere Claudio Ioriatti:

Zygmunt Bauman in un intervento su «Democrazia rappresentativa in crisi » individua la causa della disaffezione dei cittadini dalla vita politica e della sfiducia nelle istituzioni, nel fatto che queste sono 'fisicamente lontane dai luoghi dove i cittadini affrontano le difficoltà  della vita quotidiana-.

E continua 'La sfiducia riguarda il sistema politico nel suo insieme, i cittadini stanno perdendo la fede nella capacità  delle istituzioni di rispettare le promesse-.

Ciò è particolarmente evidente in campo economico dove 'i poteri finanziari che determinano benessere e miseria per milioni di persone, sono evaporati e confluiti in un dominio extraterritoriale, in una terra di nessuno-, al di fuori della sfera di influenza della politica fatta dal cittadino.

In che maniera queste affermazioni riguardano noi e l'oggetto in trattazione?

Nel febbraio del 1997, il nostro comune, primo in tutta la provincia di Trento, deliberava di aderire alla cooperativa verso la Banca etica.

La deliberazione era stata motivata dal fatto che si riconosceva nel progetto di Banca etica 'uno strumento a garanzia dell'autonomia e della capacità  di intervento e di iniziativa concreta del terzo settore in quanto si propone di avviare e sostenere interventi mirati di solidarieta', di incentivare iniziative di imprenditorialita' 'non profit-, di dare alle Nazioni del mondo occidentale ricco una indicazione chiara di cambiamento del modo di rappresentarsi con il Terzo Mondo-. La banca Etica 'si prefigge inoltre di finanziare imprese socialmente utili-. Inoltre 'le motivazioni fondanti della Banca Etica sono l'educazione alla solidarietà , l'utilizzo vincolante degli avanzi di gestione per le finalita' sociali statutarie, l'iniziativa per favorire programmi e imprese impegnate nell'assistenza sociale e nella cooperazione internazionale-.

Il consiglio comunale, superava il parere sfavorevole del segretario comunale sotto il profilo della legittimità , facendo riferimento ai principi e obiettivi richiamati nello statuto comunale.

L'articolo 2 dello statuto comunale infatti afferma che Il Comune persegue, fra altri, i seguenti obiettivi:

  • rende effettiva la partecipazione all'azione politica e amministrativa comunale, garantendo e

valorizzando il diritto dei cittadini, e delle loro forme associative,

  • sostiene e collabora alle attività  e alle iniziative del volontariato e delle libere associazioni.

Favorisce la funzione sociale della cooperazione a carattere di mutualità ;

  • promuove la solidarietà  della comunità  locale rivolgendosi in particolare alle fasce di

popolazione più svantaggiate anche attraverso condizioni speciali per l'uso dei servizi;

(Obbiettivi che si riconoscono anche nelle Linee Programmatiche della presente amministrazione)

Un richiamo, quello allo statuto, che è stato riconosciuto fondato al controllo di legittimità  della giunta provinciale e che è confermato dal fatto che in seguito 400 Comuni italiani hanno scelto di essere soci di Banca Etica, riconoscendosi nei sui principi ispiratori e che la vedono operare a sostegno della cooperazione sociale ed internazionale, della cultura e della tutela ambientale e a promuove il risparmio che produce valore sociale e ambientale.

La Banca Etica, è ritenuta essere un'esperienza finanziaria innovativa che, fondandosi sui principi di trasparenza, partecipazione, equità , efficienza e del credito come diritto umano per tutti, sostiene privati, famiglie, organizzazioni del terzo settore e il mondo della cooperazione sociale.

Post inserito da Insieme per Pine'


- Inserisci il tuo commento -

Nome:
Commento:
Codice antispam da copiare nella casella accanto prima dell'invio del messaggio:
Codice AntiSpam:    BFG56RTE9