Insieme per Pine' - Baselga di Pine'
  HOME  |   CHI SIAMO  |   BLOG  |   NEWSLETTER  |   CONTATTI  |  INDICE |    417832 visite


Sai, scrivere una lettera, non e' una cosa facile.... - Blog Insieme per Pine'
Sai, scrivere una lettera, non e' una cosa facile.... 06/04/2015

Inizio questa lettera indirizzata a tutti cittadini di Baselga di Pine' con una frase di una canzone dei Nomadi, uno dei miei gruppi musicali preferiti.

Dopo venti anni di impegno come Amministratore del nostro Comune, di cui gli ultimi cinque con la responsabilita' di Assessore, e' giunto anche per me il momento di lasciare ad altri il compito di amministrare Baselga di Pine'.

Ho immaginato tante volte come chiudere questa esperienza che ha rappresentato una parte importante della mia vita. Tutte le cose ciclicamente hanno un inizio e una fine.

Come primo pensiero desidero scrivere con estrema franchezza che ricoprire la carica di Consigliere Comunale ha rappresentato una delle piu' significative esperienze della mia vita. In venti anni ho avuto occasione di conoscere o di approfondire importanti questioni relative alla nostra comunita' come quelle sociali, economiche, amministrative; di incontrare molte persone interessanti che mi hanno consentito di arricchire le mie competenze; di poter accrescere le mie capacita' relazionali, soprattutto nel contesto pubblico. Per tale motivo non posso che ringraziare chi mi ha permesso di intraprendere questa esperienza, il mio gruppo politico Insieme per Pine' e tutti gli elettori.
Mi sento - lo dico veramente con il cuore - di invitare tutti i cittadini, soprattutto i piu' giovani, a tentare un'avventura come quella che ho avuto occasione di vivere in questi anni, perche', se affrontata con passione, dedizione, spirito di servizio ed amore per il proprio territorio, consente di migliorare se stessi e la comunita'.

Se dal punto di vista personale il ruolo di consigliere e' stato per me appassionante e formativo, spero altresi che il mio operato pubblico sia stato utile e apprezzabile. Ho dato il massimo dell'impegno: sono stato tra i consiglieri piu' presenti sia in Consiglio Comunale sia in Giunta di cui sono stato membro, ho rinunciato al 50% dell'indennita', ho ridotto al minimo i permessi lavorativi cercando di organizzare al meglio i tempi del lavoro con quelli dell'amministrazione.

Oltre ad interventi di natura amministrativa ho cercato di offrire sempre massima disponibilita' alle persone che mi si sono rivolte per ottenere informazioni e chiarimenti di varia natura.
Spesso mi domando il perche' di cosi tanto impegno nella vita politica. E mi rispondo: perche' sono riconoscente al luogo che mi ha permesso di crescere e realizzarmi come desideravo e vorrei che le stesse occasioni che ho avuto io si possano creare per il maggior numero di persone.

Cosi interpreto la politica, cosi ho intenzione di interpretare sempre il mio impegno civico.

Lascio l'impegno politico, ritorno nel mondo dell'associazionismo sportivo da dove provengo, penso di ricominciare ad allenare e poi dedichero' parte del mio tempo libero all'associazione per la lotta all'ictus celebrale che ho costituito con altre persone dopo la malattia che mi ha colpito l'anno scorso.

Un ringraziamento, il piu' importante alla mia famiglia, Fernanda, Arianna e Stefano che in questi anni mi hanno aiutato, stimolato, sostenuto nei momenti di maggiore sconforto e che hanno condiviso il mio impegno politico.

Approfitto di questo momento per rinnovare la stima nei confronti del Sindaco Grisenti Ugo e ringraziarlo per avermi dato l'opportunita' di vivere un'esperienza, per me molto bella, che ha contribuito in modo determinante alla mia crescita umana e politica. Nel corso di questa di legislatura ho avuto modo di apprezzare le qualita' di Sindaco, in particolar modo la professionalita' e dedizione che l'hanno portato piu' volte a sacrificare tempo e attenzione al suo lavoro, alla sua famiglia, per il bene comune.

Allo stesso modo, ringrazio i colleghi consiglieri e assessori che hanno condiviso con me la passione e l'impegno nell'espletamento del ruolo politico - amministrativo e ai quali mi lega un sentimento di profonda stima e amicizia: in Giunta si e' sempre lavorato in piena armonia, in un clima di grande disponibilita', condividendo le scelte, operando nella massima trasparenza e nel rigoroso rispetto della legalita', con l'unico obiettivo di dare risposte ai problemi della comunita'.

Infine ringrazio tutti i dipendenti comunali, il cui lavoro e' una vera risorsa per la nostra comunita'.

Un ultimo ringraziamento ai Cittadini. I primi nei miei pensieri dell'agire amministrativo.

Grazie ancora a tutti. 

                   Sandro Zenoniani

Post inserito da Sandro Zenoniani - Insieme per Pine


- Commenti -

Elvis   07/04/2015 - 11:55:
Ciao Sandro, Credo che queste consegne rappresentino un motivo in pił per dedicare del tempo alla nostra comunitą dalla quale, forse non provengo ma alla quale credo di appartenere fin dall'origine. Ti ringrazio per l'entusiasmo, la passione e la professionalitą con la quale hai lavorato e l'abnegazione che in questo "lavoro" hai profuso. Ci rimane la volontą di emularti e la consapevolezza che, solo con le caratteristiche a te proprie, si potrą aiutare il nostro territorio ad essere sempre pił vicino ai suoi abitanti ed alle loro aspettative. Grazie per aver lasciato quel segno che noi, con molta umiltą ma altrettanta determinazione, faremo nostro. Grazie


- Inserisci il tuo commento -

Nome:
Commento:
Codice antispam da copiare nella casella accanto prima dell'invio del messaggio:
Codice AntiSpam:    BFG56RTE9